Turismo a gonfie vele!

pag21_20140306_170758Arona, Adeje, Puerto de la Cruz e Santa Cruz de Tenerife sono tra le prime dieci località in Spagna sia per la redditività che per la creazione di posti di lavoro nel turismo. Secondo uno studio sulla redditività e l’occupazione nel primo quadrimestre dell’anno, Adeje è al primo posto come ricavo medio per camera di albergo con 87 €, 38 € sopra la media spagnola. Terza nella lista è posizionata Arona con 80,79 €, mentre in decima posizione c’è anche Puerto de la Cruz. Per quanto riguarda l’occupazione, Adeje è al 2° posto con 12.120 posti di lavoro nel turismo, Arona è al quarto posto con 9.964, e Puerto de la Cruz ottavo con 5.908. Questi rappresentano incrementi annui compresi tra il 5 e il 7 per cento, al di sopra della media delle Canarie, pari al 4,6%. Santa Cruz de Tenerife compare anche nella lista delle prime dieci destinazioni per ritorno economico, e al quarto posto tra le destinazioni urbane, con 45,3 € di ricavi per camera disponibile (con un ottimo incremento del 22%), dietro solo a Barcellona, Las Palmas de Gran Canaria e Madrid. La capitale dell’isola è inoltre in decima posizione nell’occupazione turistica, con 3.997 persone nel settore, in aumento del 9,3% rispetto al 2013.

(dalla Redazione)