Il nostro gatto beve poco?

pag20_GATTO BEVE COCA COLAL’estate avanza e il solleone si prepara a tenerci stretti nella sua morsa! Ci occupiamo nello specifico di gatti e idratazione. In estate, più che mai, è fondamentale che il nostro gatto si mantenga ben idratato, per evitare colpi di calore e disidratazione. Ma come incoraggiare il gatto a bere? In condizioni normali, il gatto beve spontaneamente quando avverte lo stimolo della sete e non dovrebbero insorgere problemi. Cerchiamo di tenere sempre la ciotola del gatto all’ombra e di cambiare spesso l’acqua. L’acqua deve essere sempre pulita e fresca, ma mai ghiacciata. Se ci assentiamo per qualche ora, cambiamo l’acqua della ciotola appena prima di uscire, magari aggiungendo un cubetto di ghiaccio. Controlliamo il nostro gatto, assicurandoci che stia bevendo a sufficienza. I gatti adorano bere dalle fontane aperte e in generale l’acqua che scorre. Ovviamente qui a Tenerife non si può contare su ruscelli freschi. Si consiglia inoltre di optare per il cibo umido in estate perché contiene una percentuale maggiore di acqua rispetto al cibo secco. Possiamo anche aggiungere un brodino di tonno al cibo di modo che il gatto sia stimolato a bere grazie all’intruglio gustoso. Se il gatto proprio non vuole saperne di bere, proviamo a fargli leccare un cubetto di ghiaccio o qualche goccia d’acqua dal palmo della nostra mano.

Bisogna preoccuparsi se il gatto non beve? O è una cosa normale? Come al solito, dipende dalla situazione generale. Se il gatto sta bene, è in forma, mangia, è vivace, allora il fatto che non beva molto non è preoccupante, anzi, riflette un comportamento normale. Però se abbiamo un gatto che non beve, non mangia, è mogio, non si muove, allora è chiaro che quel gatto ha una malattia in corso.

A causa del fatto che il gatto già per natura beve poco, è molto più facile disidratarsi per lui in corso di malattia.  E questo lo si vede anche perché le urine del gatto tendono ad essere molto concentrate.

Ma qual è il fabbisogno idrico giornaliero di un gatto? E’ abbastanza variabile, va dai 50 agli 80 ml/kg di peso al giorno. In linea generale i gatti giovani bevono di meno dei gatti anziani, quindi non vi stupite se il vostro micetto non beve mai: sforzarlo non serve a nulla.

(Dott. Aurelio Cellini)