Schermata 09-2456915 alle 17.10.06La Policía Nacional ha disarticolato a Fuerteventura, un’organizzazione dedicata alla

vendita di marihuana, che mascherava la propria attività come ”Asociación de

Consumidores de Cannabis”, una forma di strutture legali in Spagna solo se seguono

rigorosamente certi dettami, mentre qui si approfittava per spacciare

indiscriminatamente la sostanza. Il risultato finale dell’operazione sono state 13

persone arrestate, sequestrando più di 1.900 piante, 35 kg di marihuana preparata per essere venduta, oltre a 60.000 euro in contanti.


L’inchiesta ha anche stabilito che il gruppo coltivava la sostanza in quantità superiori a quelle concesse, e oltretutto l’acquistava anche da fonti esterne, rivendendola poi al triplo.
Alla fine, i 13 arrestati, sono stati rimessi in libertà in attesa del giudizio… (NdR speravamo meglio, sembra la vecchia Italia!)