pag12_salto1Il vulcano e il mare saranno compagni del nostro viaggio lungo questo percorso, che attraversa l’area di Güímar nella sua fascia costiera. Questo percorso fa parte della rete dei sentieri che i Guanches costruirono nella costa del menceyato di Güímar (NdR il menceyato è un territorio soggetto all’autorità di un re dei Guanches, antichi abitanti di Tenerife) per spostare il loro bestiame, strade che si sono conservate quasi intatte nel corso del tempo fino ad oggi. Questo tragitto può essere percorso in due ore con poca difficoltà, e si compone di due parti distinte, entrambe le sezioni che si collegano a Punta del Pedrón. Il sentiero inizia al Puertito di Güímar e ci dirigeremo alla Montagna di La Mar, piccolo cono vulcanico, si passerà per strade asfaltate fino al lato orientale del Puertito, prendendo poi una strada sterrata. Il sentiero conduce alla Punta de Los Canarios, passando prima per la Punta de La Arenita. Il sentiero prosegue lungo la parte meridionale del Malpaís e un po’ più avanti s’incontra la Punta del Pedrón. La costa offre piccole spiagge per godersi il bagno. Torniamo indietro al belvedere per incontrare il bivio della strada, che ci conduce alla cima della Montaña de La Mar dove terminiamo la nostra gita.