pag18_modaEcco le tinte che andranno di moda la prossima stagione. Come prima cosa, diciamo che sono colori decisi e dai nomi veramente particolari: dal verde scuro al rosso acceso, fino al giallo e al blu intenso, con note metalliche, dall’argento all’oro fino al bronzo. Tutte tonalità che hanno già sfilato sulle passerelle newyorkesi e declinate su tutti i tipi di abiti, da quelli da sera alle giacche sportive, dai tailleur agli abiti da cocktail o da ufficio. Vediamoli uno per uno: Sangria, un rosso esotico che evoca un senso di elegante avventura e destinazioni lontane. Perfetto per abiti da giorno, gonne e anche magliette da mettere sotto la giacca, renderà ancora più chic il vostro outfit. Aurora Red una variazione di tonalità ancora più sofisticata ed elegante, che vi farà risaltare in mezzo alla folla. Mauve Mist: dalle note più sognanti, questo color lavanda sembra voler accostarsi al cielo autunnale. Perfetta per una camicetta o una giacca, questa tonalità sarà la prescelta dalle donne romantiche e raffinate, perché accentua la consapevolezza della propria femminilità. Radiant Orchid, il colore dell’anno continua a imperare anche il prossimo autunno e inverno. Cypress, un verde molto profondo, potente e intenso, che si ispira alle chiome degli alberi sempreverdi e che è molto facile da indossare. Provate con delle gonne o dei pantaloni. Bright Cobalt, passando alle note del blu, questa tinta ridona luce e brillantezza ai vostri capi. Più acceso rispetto al blu cobalto tradizionale, è in grado di attirare l’attenzione e di distinguersi rispetto a tutte le altre tonalità. Provate a comprare degli accessori di questo colore: scarpe, borse e foulard, per dare quel tocco in più alla vostra mise. Royal Blue, il prossimo autunno inverno andrà di moda anche questo blu intenso che ricorda i colori utilizzati dai marinai sulle navi e che rimane versatile e molto facile da abbinare. E’ il colore giusto per i jeans. Aluminium, sia per il Bright Cobalt, il Sangria, il Cypress e il Royal Blue, andranno di moda le sfumature metalliche. Cognac, come nel caso del Sangria, già il nome evoca la tinta di questo colore. Una sfumatura calda tipica dell’autunno, che ricorda il legno, il colore delle cortecce degli alberi e delle foglie che cadono. Scarpe, berretti, sciarpe e maglioni di questo colore sono sempre di moda. Misted Yellow, simile al colore di un raggio di luce caldo che filtra dalle nuvole, questa tinta brillante porta un po’ di ottimismo e allude a una primavera che arriverà. Da abbinare, se possibile, al Cognac, questa sarà la vera tinta di tendenza dell’autunno inverno 2014-2015.

(Bina Binella)