Termina l’obbligo di avere il Certificato di viaggio per usufruire dello sconto per residente

binterFinalmente, a partire dal prossimo 1 novembre, tutte le compagnie aeree e le compagnie di navigazione, così come le agenzie di viaggio che prendono le prenotazioni, devono consentire la consultazione telematica dello stato di non residente sul continente, che dà diritto a ricevere uno sconto sul biglietto di trasporto. D’ora in poi tutti gli utenti potranno viaggiare senza bisogno di portare il certificato di viaggio rilasciato dal Comune di residenza. Manterranno l’obbligo di portare il certificato i minori di 14 anni che non hanno il DNI, i residenti “empadronati” da poco e quei casi in cui i dati sono stati inseriti in modo non corretto nel sistema. In caso di possibile guasto tecnico del sistema stesso, è prevista una soluzione di emergenza con cui verranno convalidati quei passeggeri residenti che hanno avuto una precedente convalida positiva nei sei mesi precedenti.