27-google-hummingbirdIl 16 dicembre Google News in Spagna chiuderà, prima dell’entrata in vigore a gennaio della nuova legge sul copyright, che impone una tassa a chi pubblica contenuti coperti da diritto d’autore, anche se si tratta solo di un estratto. Quindi, le pubblicazioni spagnole non saranno più incluse nella ricerca. Il direttore del servizio, Richard Gingras, ha dichiarato che Google News non fa soldi, quindi “questa nuova legge che impone di richiedere un compenso a Google News per mostrare i testi, anche se si tratta solo una piccola parte, è semplicemente non sostenibile (NdR qualcuno meno diplomaticamente la definirebbe IDIOTA)”. Google News è sicuramente utile per i media, indirizzando le persone alle rispettive pagine, e aiutando a generare introiti pubblicitari. “E’ un servizio gratuito che centinaia di milioni di persone, tra cui molti spagnoli, amano e sfruttano. Ci sono dentro tutti, dai maggiori quotidiani di tutto il mondo, ai blogger e alle piccole pubblicazioni che, senza l’aiuto di Google, rischiano di scomparire. Se la maggior parte degli editori preferisce che i loro articoli vadano in Google News dev’esserci una buona ragione (NdR che “ovviamente” per il politico non è tale).