Un’altra ondata di influenza nelle Isole è in arrivo, peggiore della prima!

imagesQuest’anno l’influenza nelle isole Canarie è decisamente peggio rispetto l’anno scorso, e la Salute Pubblica dice che ancora non abbiamo visto o raggiunto il picco peggiore.

Il virus non sembra essere particolarmente complesso, ma quest’anno la situazione è peggiorata per la confluenza di processi respiratori e bronchiali abbastanza pesanti, causati soprattutto quest’inverno dalla persistenza della calima e del clima decisamente più freddo.

Solo nella settimana scorsa si sono recati presso le strutture sanitarie con la “gripe” 218 persone che a confronto dello stesso periodo dell’anno scorso (170) sono decisamente di più.

Qui raccomandano la vaccinazione, anche in virtù del fatto che sembra che l’epidemia di questa influenza sia destinata ad aumentare nei prossimi giorni, fino a superare i 300 casi a settimana! Per l’aumento dei casi di influenza nei giorni scorsi gli ospedali di tutto l’arcipelago sono stati presi d’assalto, creando non pochi problemi per la mancanza di posti letto e per la carenza del personale medico e paramedico. I pronto soccorso sono ad un passo dal crollo, i turni del personale sono stati aumentati ma le misure prese restano ancora insufficienti.