La prevenzione dal cancro del colon-retto

pag11_colon_rettoUna ricerca di un gruppo di specialisti di Gastroenterologia dell’Ospedale Universitario de Canarias (HUC) è stata pubblicata sulla rivista “Gastroenterology”, considerata la più prestigiosa e più diffusa in tutto il mondo in questa specialità. Questa ricerca ha messo a confronto per la prima volta l’efficacia della colonscopia con il test immunologico del sangue occulto nelle feci annuale, per il rilevamento del cancro del colon-retto e della sua lesione precursora, il polipo adenomatoso avanzato, nella popolazione a rischio per familiarità. Si tratta di uno studio prospettico progettato per contrastare l’ipotesi di equivalenza tra le due strategie per l’individuazione di neoplasia colonrettale avanzata, in questa popolazione a rischio. Per questo, il gruppo di ricerca ha studiato quasi 2.000 pazienti, randomizzati al controllo del sangue occulto fecale annuale per tre anni o a una colonscopia. Lo studio ha rivelato che il test del sangue occulto fecale è equivalente alla colonscopia per individuare il cancro o polipi avanzati. In particolare, sono stati diagnosticati cinque casi di cancro in ogni ramo di studio, 28 adenomi avanzati nel gruppo di sangue occulto e 39 nel gruppo di colonscopia. Il numero di persone che avevano bisogno di una colonscopia per individuare il cancro o adenoma avanzato è stato di 4 nel gruppo di sangue occulto e 18 nel gruppo di colonscopia. Questo suggerisce che, in questa popolazione a rischio, lo screening con controllo annuale del sangue occulto evita di fare una quantità significativa (86%) di colonscopie inutili, con un risultato finale pari allo screening con colonscopia. La conclusione principale di questo studio è che lo screening con test immunologici del sangue occulto fecale annuale equivale alla colonscopia per scoprire il cancro e le lesioni precancerose (adenomi avanzati), con un notevole risparmio di costi. Con il test del sangue occulto fecale sono necessarie 4 volte meno colonscopie per rilevare una lesione avanzata che con la colonscopia diretta.

(dalla Redazione)