Il Barranco del Infierno aprirà in aprile

PAG09_chris_barranco_del_infierno-12-1Entro un mese, il Barranco del Infierno tornerà ad essere uno dei luoghi più visitati dell’isola, dopo sette anni di chiusura causati dai danneggiamenti alle strutture che mettevano a rischio la sicurezza dei due milioni di visitatori annui. Il Cabildo si è fatto carico dei quasi 200.000 euro necessari per ripristinare le strutture di sicurezza e la segnaletica necessarie. Entro la fine del mese di marzo si conoscerà chi ha vinto il concorso per la concessione per sei anni del servizio di monitoraggio e controllo del barranco. Pare che ci sarà un limite per l’afflusso di 300 persone al giorno. Le autorità locali confidano che il Barranco sarà aperto entro Pasqua, e che ridarà come già in passato un’eccezionale spinta al commercio locale.

(dalla Redazione)