Recensione L’Italia in Bocca

pag06_italiainboccaQuesto mese siamo andati a mangiare a Playa de San Marcos, un’incantevole caleta di sabbia nera nascosta fra le scogliere laviche vicino a Icod de los Vinos. C’è una vasta serie di ristorantini, sia direttamente sulla spiaggia sia con delle terrazze romantiche ai piani superiori, noi ci siamo fermati a L’Italia in Bocca (la cocina de Rosa). Decisamente un ottimo ristorante italiano affacciato sopra la spiaggia, soprattutto la sera quando tramonta il sole. Un variegato menu che spazia da piatti di pasta italiana e soprattutto siciliana, ai secondi di pesce freschissimo, ma la cosa che più mi ha sorpreso è stata la verdura! Sì proprio le verdure… sembravano le “mie” verdure italiane, per la prima volta sull’isola ho mangiato delle verdure ottime, dalla vera caponata siciliana, alle zucchine e melanzane alla griglia, ma di un profumo e di una croccantezza che mi ero quasi dimenticata, ahimè, in queste isole. Come mai queste verdure così italiane? Scoperto l’inghippo: il padrone di casa, Cosimo, mi confessa la sua passione per l’orto, e la coltivazione biologica, solo acqua e terra vulcanica ci tiene a precisare… ed in effetti la differenza si sente! Comunque oltre a queste delizie vegetali mi hanno portato un’ottima frittura di pesce misto e, per finire il pasto, molti dolci, tutti fatti in casa, dalla crostata di mele deliziosa all’immancabile Tiramisù, e il limoncello che non poteva mancare. Ah dimenticavo per chi volesse la pizza c’è pure quella… Dalla veranda del ristorante si domina l’intera baia. Chi se l’aspettava in un posto così nascosto di trovare un eccellente ristorante italiano. Mi è stato regalato anche un mazzo di… rucola profumatissima!

(Bina Binella)