las americas
Venerdì scorso la polizia ha “scovato” nel cuore di Playa de las Americas, nel centro commerciale American Shopping Center, una “pensione” abusiva, dove avevano creato sette stanze, mediante tramezzi in legno, in cui gli abitanti condividevano anche un bagno e una cucina a 15 euro a notte. L’”hotel” è stato chiuso dalla polizia perché mancavano gli elementi di base di salute e sicurezza necessari, e oltretutto, i tramezzi in legno erano ovviamente a rischio in caso d’incendio. Il “business” era gestito da un cittadino italiano e, a quanto pare, anche la maggior parte degli ospiti erano italiani. Su un foglio di carta all’ingresso c’era il regolamento della “pensione”: chi voleva lavare i vestiti doveva pagare ulteriori 6€ per l’uso della lavatrice. Bisognava anzitutto effettuare un versamento in un conto corrente bancario per poi, con la ricevuta del pagamento, si riceveva la chiave di una delle stanze nell’American Shopping Center, un centro commerciale con oltre 30 anni di storia che si trova accanto alla centralissima Avenida Rafael Puig Lluvina, una delle principali arterie di Las Américas, e all’hotel Las Palmeras.

(Pedro Fumero- El Dia)