images (1)

Ricordiamo che DOMANI, giovedì 30 aprile, scade il termine per identificarsi presso le banche come titolare di conto corrente in virtù della legge antiriciclaggio del 2010.
Se non ci si reca in banca portando i documenti richiesti dalla stessa (DNI per gli spagnoli, passaporto o Carta d’Identità per gli stranieri residenti)), l’istituto bancario deve per legge bloccare il conto e quindi verrà sospesa qualsiasi transazione. Se questo succede ricordatevi che essendo l’1 maggio festivo e in alcuni Comuni dell’isola anche il 4 maggio, non sarà possibile per diversi giorni recarsi nella propria banca per risolvere la questione, e resteranno bloccati ANCHE I BANCOMAT!

Proroghina… Le banche hanno deciso che non bloccheranno i conti correnti privi della documentazione anagrafica fino all’11 maggio (parlano di un 15% dei conti che non sono stati aggiornati…DA LORO…) MAGGIORI INFORMAZIONI IN SPAGNOLO QUI