pag11_ Stay-healthy-do-stretchingAbbiamo spesso sentito che prima di iniziare un allenamento o una gara sportiva fosse necessario fare alcuni esercizi di stretching ma, stando alle ultime scoperte della scienza, che con due ricerche europee, sfata questa “leggenda”, sembrerebbe infatti che non solo è ininfluente ma addirittura controproducente: questi esercizi fisici di allungamento dei muscoli, tendini e articolazioni, che dovrebbero essere finalizzati al miglioramento e riscaldamento nelle prestazioni fisiche sportive in realtà non sono così benefici. I muscoli e le articolazioni rischiano di lacerarsi con micro lesioni che con l’andare del tempo possono mettere a repentaglio l’elasticità e tenuta delle fibre muscolari ed articolari; basta ragionare sul fatto che le cellule che compongono il muscolo si rompono se vengono costrette ad un allungamento forzato, lo stesso, se non peggio, vale anche per il dopo sport, quando il muscolo è carico di acido lattico è molto più fragile, e cercando di rilassarlo con lo stretching si rischia di lacerare parecchie delle sue cellule. Meglio, concludono i ricercatori, scaldarsi in modo dinamico. E il tanto decantato mito dello stretching può andare in soffitta.

(Romano dalle Carbonare)