Pearl? Uno specchietto multiuso…

pag22_pearlSi dice che nelle borse delle donne si può trovare di tutto, e più piccole sono più contengono cianfrusaglie… ovviamente tutte cose che possono diventare utili in certe situazioni. Allora veniamo al dunque: Pearl non potrà mai più mancare nella vostra borsetta, grande o piccola che sia. Partiamo dal presupposto che uno specchietto è molto utile per vedere se il rossetto si è appiccicato sui denti per esempio, oppure per controllare se le sopracciglia, dopo la tortura della pinzetta, siano al loro posto. Molto utile può anche essere, sempre lo specchietto da borsa per cercare qualcosa caduto sotto al sedile della macchina e apparentemente precipitato in un baratro. Ma può mancare lo specchietto da borsa che ricarica lo smartphone, il tablet o semplicemente il cellulare vecchio stampo? Ecco sì proprio lui, si tratta di uno specchietto da borsa elegante e compatto, dotato di batteria di emergenza integrata, un vero e proprio carica batterie glamour. Alla sua base c’è una potente batteria da 3000mAh, il tutto in dimensioni quasi microscopiche, adatte a pochette da sera. Misura infatti solo 9 cm di diametro ed ha uno spessore di 1,3 cm e un peso di solo 119 grammi. Molto interessante anche la luce che circonda i due specchietti interni e che si accende all’apertura, sicuramente utilissima per spazi poco illuminati. Quindi Pearl è lo specchietto ideale per una donna alla moda ma anche tecnologica, il classico piccione preso… non mi ricordo più il proverbio!  (aah, dimenticavo, costa solo 39.95 dollari!)

(Bina Binella)