Bandiere Blu 2015 per spiagge e porti dell’Arcipelago

pag05_playaarenaLa Bandiera Blu distingue quelle zone balneari e i porti sportivi che soddisfano i criteri di eccellenza nella qualità delle acque, rispettano le normative ambientali e hanno adeguate infrastrutture sanitarie e di sicurezza per gli utenti. Nel 2015 sono state assegnate alle Canarie 46 bandiere blu, 41 per le spiagge e 5 per i porti, due in meno rispetto allo scorso anno proprio per  Tenerife, che quest’anno per le spiagge si deve accontentare di 11 bandiere blu, alle spalle di Gran Canaria che ne ha avute 13. A queste si aggiunge Lanzarote con quattro, Fuerteventura sette, La Palma cinque e La Gomera uno. In quanto ai porti turistici, Gran Canaria ha ricevuto due attestati, Lanzarote uno e Tenerife due (quello di Los Gigantes e il Real Club Nautico).

Le Bandiere Blu di Tenerife: El Médano a Granadilla de Abona; Troya I & II, Torviscas, Fañabé e El Duque in Adeje; Playa La Arena e il porto sportivo di Los Gigantes a Santiago del Teide; le piscine Bajamar a La Laguna; El Socorro a Los Realejos; San Telmo e Playa Jardín di Puerto de la Cruz; Playa San Juan a Guía de Isora; e il Real Club Náutico a Santa Cruz. Playa La Arena prende l’attestato per il 28° anno consecutivo, un risultato di qualità eccezionale. Sono state lasciate fuori quest’anno le spiagge di la Jaquita (Granadilla de Abona), Los Guíos (Santiago del Teide) e El Arenisco, piscina naturale a Punta del Hidalgo (La Laguna), mentre è entrata Torviscas per Adeje.

Le Bandiere Blu di Gran Canaria: Las Canteras El Confital, San Agustín, Maspalomas, Meloneras, El Inglés, Hoya del Pozo, Salinetas e Melenara, Amadores, Mogán, El Puertillo e Los Charcones. Le Bandiere Blu di Lanzarote: Matagorda, Los Pocillos, Pila de la Barrilla e Playa Blanca. Le Bandiere Blu di Fuerteventura: Grandes Playas, Butihondo, Matorral, Playa Blanca, Puerto Lajas, Los Pozos e Tarajalejo. Spicca purtroppo però la continua assenza di Arona, con non una sola spiaggia premiata, mentre dovrebbero essere l’orgoglio di Tenerife. Questo rimarca con forza ancora una volta tutto ciò che non va nella gestione del Comune…

(dalla Redazione)