Nuovi incentivi alla rottamazione auto

pag8-auto-abbandonateNuovo incoraggiamento all’acquisto di auto nuove in cambio della rottamazione della vecchia. E’ entrato da pochi giorni in vigore l’ottavo piano PIVE,  che avrà in dotazione 225 milioni di euro, con il sussidio diminuito di 500 euro, perché ora se ne ricevono solo 1.500. Si prevede che gli incentivi spingeranno l’acquisto di 12.000 veicoli nuovi nelle Canarie. Questa sovvenzione, che conosciamo bene perché molto usata anche in Italia, è servita non solo a rinnovare la flotta automobilistica dell’Arcipelago ritirando i veicoli più inquinanti, ma anche per promuovere un settore che era in gravi difficoltà a causa di un taglio delle vendite del 70%. Dall’inizio del programma incentivi, nel gennaio 2013, nelle isole Canarie sono state comprate utilizzando la sovvenzione un totale di 35.676 auto e, nel solo 2014, sono state pari a 10.901 unità, il 32% di tutte le vetture comprate nell’anno (altre 7.329 unità sono state acquistate beneficiando del PIVE 5, non conteggiato in quanto è entrato in vigore alla fine dell’anno scorso). In totale, l’arcipelago ha ricevuto negli ultimi due anni circa 45.000.000 euro per il rinnovo della flotta, circa il 4% del totale nazionale. Dei veicoli acquistati con incentivi dal 2013, si contano 22.445 unità in provincia di Las Palmas, e 13.231 a Santa Cruz de Tenerife.

(dalla Redazione)