Bisogni in Paradiso

PAG08_Plaza_de_España_03Il Comune di Santa Cruz ha avviato l’installazione del primo bagno pubblico gratuito e auto-pulente, vicino a Alameda del Duque de Santa Elena. Come ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici e dei Servizi, l’obiettivo è di installarne presto un altro, la cui posizione è ancora da determinare. L’intento iniziale era quello di metterlo in Plaza de Weyler, ma il Cabildo di Tenerife non ha acconsentito a questa installazione perché questa zona fa parte dei  Bien de Interés Cultural (BIC), quindi si cercherà una nuova posizione che sia però sempre strategica.

Questi due servizi igienici saranno installati per prova per vedere se funzionano correttamente o se si devono apportare modifiche, con l’idea di collocarne altri in futuro in altre zone della città. Per quanto riguarda le caratteristiche, si tratta di un modello di toilette con una cabina accessibile alle persone con disabilità e la sua caratteristica principale è che, dopo ogni utilizzo, il gabinetto avvia automaticamente un processo di pulizia di tutte le parti (sia del pavimento che del sanitario) per garantire una corretta igiene. Esso è dotato di wc, lavabo, bidone per la spazzatura, appendiabiti, specchio e distributore di carta igienica. Ha un pulsante di emergenza, i sensori di presenza, un limitatore di tempo di uso.

(dalla Redazione)