Notte magica a San Juan de la Rambla

BucioSe volete vedere una festa realmente insolita a Tenerife, a San Juan de la Rambla martedì sera, 23 giugno, residenti e turisti saranno graditi ospiti all’evento magico conosciuto come “Resonar del Bucio Noche de San Juan”. Una tradizione ripresa nel 2009 che attira sempre una grande folla. I residenti sono comprensibilmente molto orgogliosi della loro “Resonar del Bucio Noche de San Juan”, che ricrea uno scenario e dei suoni mai più visti e sentiti dal 16° secolo. La sua storia risale appunto al lontano 1500, quando il bucio, un guscio di conchiglia utilizzato come corno, era utilizzato come mezzo di comunicazione, prima dai Guanci e poi per le generazioni a venire. Gli antichi usavano il Bucio per trasmettere allarmi e avvisi di incendi, come pure per segnalare il tempo per i lavoratori delle piantagioni di banane e per i pescatori che dovevano raggiungere i pescherecci. Si usava anche per le notizie più indesiderate, come la nascita di un figlio illegittimo, o se una donna era infedele al marito! “Il giornale scandalistico dell’epoca” è un modo di definirlo! E’ stato anche suonato per avvertire che gli animali, in particolare gli asini o le capre, avevano bisogno di mangiare.

Il Bucio era tradizionalmente utilizzato per annunciare la nascita, sette mesi dopo quella di Gesù, di San Giovanni Battista. La manifestazione a San Juan de la Rambla comincia con una processione illuminata da torce e il suono delle conchiglie, in concomitanza con la notte più corta e il giorno più lungo (il solstizio d’estate). La tradizione è stata ripresa da Ricardo González da Icod de los Vinos, che ha ritenuto che San Juan de la Rambla fosse il posto perfetto per la festa, precedentemente conosciuta come “i suoni di San Juan”. Ha un auditorium naturale nel Risco del Mazapé ed è apprezzato da persone di tutte le età, tra cui la nuova generazione che contribuirà a garantire la continuità della tradizione.

Il 23 giugno prossimo, il Resonar del Bucio Noche e Noche Mágica inizia alle 21:45 dal Risco Mazapé.