Ci sarebbero da fare ottimi affari in Grecia

santorinidi Mauro Gargaglione

Avendo qualche risparmio si potrebbe comprare una graziosa casetta su una delle mille isole meravigliose. O un bell’appartamento nel più bel quartiere di Atene.
Però non fidatevi, negli Stati moderni e soprattutto in quelli sudamericani e mediterranei, la proprietà privata non viene rispettata. Ve la possono confiscare in quattro e quattr’otto oppure ve la possono caricare di tasse spaventose, come fanno i nostri delinquenti al governo. Ci sono ancora alcune eccezioni in giro per il mondo ma sono, appunto, eccezioni.
E pensare che una casetta su un ‘isola dell’Egeo dove trascorrere anni sereni sarebbe un bel modo di impiegare i propri risparmi.
La questione vera però è che, Grecia o non Grecia, il concetto stesso di Stato moderno basato sulla banca centrale e moneta fiat è incompatibile col concetto di risparmio.
La nuova filosofia di vita prevede di lavorare per poter contrarre debiti o fare il parassita facendo lavorare gli altri. Non può, e non deve, durare ancora troppo a lungo.
Speriamo per coloro che verranno che dopo non sia peggio.
Pensate alla salute …