In viaggio con i nostri animali

PAG28_CANEVIAGGIOSempre più persone vogliono viaggiare con il proprio animale al seguito. Naturalmente è più semplice farlo con animali domestici di taglia mini, ed è, in genere, meno stressante per loro, dato che potranno restare con voi in cabina, sempre che la compagnia lo permetta. Purtroppo le dimensioni dei trasportini ed il peso massimo accettato sono minime. E’ da tenere presente che non sarà possibile aprire la gabbietta durante il viaggio. E’ buona norma cercare di evitare che l’animale debba espletare i propri bisogni fisiologici: ricordate dunque di fare un bel giro in aeroporto prima di presentarvi al check-in. E’ anche utile quindi evitare di somministrare cibo nelle ore precedenti il viaggio. Vi consigliamo di incollare un’etichetta con la dicitura “LIVE ANIMALS” (animali vivi) sul vostro trasportino, soprattutto se il vostro animale viaggerà in stiva.

Attenzione: alcune compagnie non imbarcano cani sedati (solo gocce calmanti) e cani e gatti brachicefali (con muso schiacciato), che in ogni caso hanno bisogno di maggior spazio nel trasportino per poter respirare. ATTENZIONE, se dovete far trasportare il vostro cane in stiva, assicuratevi che la stessa sia pressurizzata e climatizzata. Informate anche il personale di bordo riguardo la presenza del vostro animale.

Norme generali dettate dalla IATA (Associazione Internazionale Trasporto Aereo) per il trasporto aereo di animali domestici:

• Per qualsiasi animale domestico è necessaria la relativa prenotazione.

• Il passeggero è tenuto a fornire il cibo di cui avrà bisogno l’animale durante il viaggio

• E’ permessa la presenza di un solo trasportino per ogni tratto di cabina divisa da paratia fissa o mobile. Potrebbero esservi deroghe eccezionali, dipende anche molto dalle regole di ogni compagnia aerea.


• Qualora più animali venissero trasportati nello stesso trasportino, la quantità non dovrà superare le 5 unità, nonché il peso di 8 kg, compreso il trasportino.

• Le dimensioni massime dei trasportini non devono superare queste dimensioni: 46x25x31 cm

• Gli animali che superano gli 8 kg di peso (compreso trasportino) dovranno viaggiare nella stiva.

• L’animale non deve emanare odore sgradevole e deve permanere per tutta la durata del viaggio nel trasportino.

• Qualora durante il volo le norme non vengano rispettate, o qualora l’animale arrechi fastidio ai passeggeri, il comandante ha la facoltà di fare trasferire l’animale nella stiva, oppure di sbarcarlo al primo scalo.

• I cani guida possono essere imbarcati in cabina senza il trasportino, ma sono tassativi museruola e guinzaglio.

(Erika Sottana)