Tutti in sella a La Palma

pag24_12Il Ministro dell’Ambiente, insieme con la Asociación Internacional de Ciclismo de Montaña (IMBA) sta studiando l’approvazione di una rete di percorsi per mountain bike. Si tratta di un progetto pilota che mira ad essere un primo passo nella creazione di una rete Insulare simile alla rete dei sentieri. Il progetto nasce con l’intento di evitare il problema che si verifica in molti percorsi per l’incompatibilità di pedoni e ciclisti (soprattutto in sentieri stretti con forti pendenze, in cui i piloti vanno molto veloce). La rete di percorsi per mountain bike proposti dal Cabildo di La Palma si propone di sviluppare un’offerta turistica integrata specifica, che sia sicura, sostenibile per l’ambiente e d’ausilio allo sviluppo dell’isola. Sono state studiate inizialmente le zone di El Refugio de El Pilar, San Antonio del Monte e i dintorni dell’ostello di Puntallana, e già si è fatto un inventario, individuando aree in cui sia possibile sviluppare una serie di percorsi con diversi livelli di difficoltà, e itinerari scelti in base al livello di conformità con gli obiettivi proposti e le normative ambientali.

(dalla Redazione)