Archivi

il Sondaggio

Hai mai pensato di lavorare a Gran Canaria ?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Oroscopo giornaliero

40° Rally Islas Canarias

QUARANTESIMO RALLY ISLAS CANARIAS

Dopo le prime prove di venerdì il polacco Kajetan Kajetanowicz occupa la piazza d’onore nella gara d’apertura del FIA European Rally Championship 2016.

Al secondo posto troviamo Alexey Lukyanuk con la Ford Fiesta R5 e terzo Robert Consani con la Peugeot 208 T16.

Immenso dispiacere, invece, per il ritiro del norvegese Mads Ostberg che, dopo essersi imposto nella prima serie ha sbattuto rovinosamente nell’ultima ed è stato costretto al ritiro.

Nella categoria ER C2 il polacco Wojciech Chuchala non ha rivali, con la sua nuova Subaru Impreza WRX [continua …]

Scoperto traffico di auto rubate

La Guardia Civil ha recuperato nel porto de La Luz di Las Palmas nove automobili di gamma media e alta, rubati in paesi europei e destinati a vari paesi africani. Il valore dei mezzi è superiore a 350.000 euro e alcuni sono già stati restituiti ai proprietari e gli altri lo saranno presto. L’opera investigativa è in corso, si analizza la documentazione falsificata per individuarne gli autori, e non si escludono nuovi ritrovamenti di veicoli. L’operazione fa parte di ”Transbordum”, finalizzata alla lotta contro il furto dei veicoli all’interno dell’Unione Europea. Le auto sono state individuate analizzando l’interno dei [continua …]

Un “caballito” ad Arrecife

La polizia “cattura” gli autori del “caballito” ad Arrecife grazie alle tracce lasciate su Facebook e WhatsApp I protagonisti del famoso video di una moto guidata impennando sulla ruota posteriore nella Circonvallazione di Arrecife volevano pubblicità, ma sicuramente non così tanta. Il video registrato, iniziando a diffondersi da WhatsApp ha raggiunto anche la Guardia Civil, la Polizia Locale di Arrecife e i media. Nel video non si vede la targa, ma la polizia ha cominciato a guardare le reti sociali nei gruppi di bikers sull’isola. Nel gruppo “Babosas a saco”, ecco un annuncio per la vendita di una moto identica [continua …]

Autonoleggio consigliato dalla Redazione

La società Canaria Top Car Autoreisen, che opera negli aeroporti dell’isola dal 1982, ha vinto a Francoforte un premio Tui Auto Award, riconoscimento per le compagnie che hanno dimostrato eccellenza nel servizio fornito fra oltre un centinaio di società di autonoleggio in tutto il mondo. Questa è la quinta volta che Top Car AutoReisen riceve questo prestigioso premio, distinguendosi per avere una soddisfazione del cliente del 99,6%!

Noi della Redazione la consigliamo da sempre ai nostri amici, senza aver MAI riscontrato un inconveniente (e quasi sempre presenta il prezzo migliore…).

Sito web: http://top-car-hire.com/es/index.php

[continua …]

Il petrolio crolla ma la benzina no!

Dallo scorso giugno il mercato del petrolio è stato decisamente in ribasso: il barile è sceso del 40%. Tuttavia, sembra strano perché questo calo dei prezzi del petrolio non è che si traduca in una riduzione evidente della benzina, quando invece ha l’effetto opposto non appena aumenta il costo. In effetti il prezzo al litro del carburante nelle Isole è sicuramente più basso che nel resto della Spagna, ma solo per la tassazione differente e minore. Se si analizza il prezzo al litro escluse le tasse, si nota che contrariamente a quanto si pensa, qui nelle Canarie la benzina [continua …]

SOAP BOX RACE – Il GP senza motore

A Torino il 28 ottobre 2014, ben 62 equipaggi si sono sfidati in 500 metri di discesa libera per aggiudicarsi i sei premi messi in palio per la Redbull Soap Box Race. A trionfare per velocità, creatività e performance, è stato il team “Let there be rock”. Carlo Riveccio, Matteo Dondi, Gianluca Diodati e Mauro Di Salvo di Milano. A progettarla Giordano Dondi che in due mesi e la collaborazione del team ha realizzato con cura, amore, legno e polistirene la bella” ROSIE”, un bolide di 90 kg a forma di chitarra, rossa e nera proprio come quella di [continua …]

Le multe più strane!

Sembrano incredibili storie, ma sono realmente successe in questi ultimi mesi. Che dire? Stiamo attenti, qui nelle Canarie fioccano multe bizzarre e costose. “En boca cerrada no entran moscas” (nella bocca chiusa non entrano le mosche): frase mai più azzeccata per un povero guidatore di Gran Canaria, al quale la Policia diede una multa dopo averlo seguito nel suo percorso cittadino, e fermandolo con l’imputazione di aver chiacchierato con il passeggero durante la guida, 80 euro di multa, che se pagate subito diventavano 40, ovviamente multa onorata all’istante anche se con una certa rabbia (fare un ricorso sarebbe costato sicuramente [continua …]

Cos’è obbligatorio avere sull’auto (per evitare di pagare multe)?

Anche su questo argomento, se ascoltiamo la gente al bar, c’è un sacco di confusione. Andiamo quindi a spiegare ciò che si deve fare PER LEGGE, che ovviamente è stata modificata molte volte.

All’inizio la legge, pubblicata il 26 gennaio 1999, diceva che in auto ci doveva essere:

Un kit lampadina di ricambio completo e gli strumenti necessari per sostituire le lampadine.

Due triangoli di emergenza (da posizionare sia davanti che dietro l’auto in panne).

Una ruota di scorta di dimensioni normali o anche un “ruotino”, e gli attrezzi per effettuare la sostituzione, o un sistema alternativo che permette alla [continua …]

Webcam

Playa_del_Ingles
Las Canteras