Archivi

il Sondaggio

Hai mai pensato di lavorare a Gran Canaria ?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Oroscopo giornaliero

I delinquenti stanno bene a casa loro!

di Franco Leonardi

Arrestate cinque persone di un gruppo organizzato di delinquenti che derubava i turisti in Gran Canaria

Agenti della Policía Nacional hanno detenuto due donne e tre uomini di nazionalità rumena, di cui due già pregiudicati per fatti simili, come presunti autori di un delitto di furto ai danni di turisti in Las Palmas de Gran Canaria.

Fonti della polizia hanno tenuto a precisare che i cinque delinquenti, perfettamente organizzati e che operavano nei principali punti turistici dell’isola, appartenevano a un gruppo criminale.

Gli arresti sono stati effettuati a seguito di molte denunce [continua …]

Meglio rispettare la legge!

Il 10 novembre u.s. gli agenti del Servicio de Protección de la Naturaleza (Seprona) e della Guardia Civil dell’Aeroporto di Gran Canaria, nell’ispezione ai bagagli di uno spagnolo proveniente da Madrid, hanno trovato 56 esemplari di coralli vivi, protetti dalla CITES, insieme ad altri animali come granchi e molluschi trasportati in sacchetti di nylon con acqua. L’uomo non disponeva della documentazione necessaria, è stato quindi denunciato per varie infrazioni alla Ley Orgánica (L.O.) 12/1995, de 12 de diciembre, de Reprensión del Contrabando y a la Ley 8/1991, de 30 de abril, di protezione degli animali nella Comunità Autonoma delle [continua …]

Scoperto traffico di auto rubate

La Guardia Civil ha recuperato nel porto de La Luz di Las Palmas nove automobili di gamma media e alta, rubati in paesi europei e destinati a vari paesi africani. Il valore dei mezzi è superiore a 350.000 euro e alcuni sono già stati restituiti ai proprietari e gli altri lo saranno presto. L’opera investigativa è in corso, si analizza la documentazione falsificata per individuarne gli autori, e non si escludono nuovi ritrovamenti di veicoli. L’operazione fa parte di ”Transbordum”, finalizzata alla lotta contro il furto dei veicoli all’interno dell’Unione Europea. Le auto sono state individuate analizzando l’interno dei [continua …]

Un risparmio di 160.000.000€!

Un incontro di lavoro fra il presidente del Governo delle Canarie, Fernando Clavijo, e il ministro de Hacienda y Administraciones Públicas del Governo Spagnolo, Cristóbal Montoro, si è concluso con il CONDONO “definitivo” del Impuesto General sobre el Tráfico de Empresas (IGTE), a partire dal 1 gennaio 2016. Per le Canarie si tratta di un risparmio di almeno 160 milioni di euro, che di questi tempi non è niente male. Fonti dalle associazioni degli imprenditori sperano che ci siano le basi in un miglioramento nei rapporti con lo Stato centrale e che si possano riflettere positivamente nel nuovo REF [continua …]

"Assemblea Paese" occasione di democrazia

Come ben pochi, non addetti ai lavori, sanno, il 26 settembre p.v. si riunirà “l’Assemblea Paese’’, chiamata ad eleggere il membro territoriale per la Spagna in occasione del rinnovo del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE). L’Assemblea sarà composta dai membri del Comites Spagna regolarmente costituiti e i rappresentanti delle Associazioni delle comunità italiane in numero non superiore al 30% dei componenti dei Comites. Nel caso in specie, viste le importanti competenze ed i poteri cui ogni consigliere è chiamato a esprimere, rinnovando l’augurio al Comites di Barcellona per la risoluzione dell’attuale periodo di stallo, la scelta del Rappresentante obbliga [continua …]

Letterina arrivata alla Redazione del Giornale!

Gentilissimi Italiani alle Canarie.

Come Voi sono un semplice cittadino Italiano trasferitomi a Tenerife (isole Canarie) da circa due anni quale pensionato.

Con una grande amarezza scrivo queste due righe alle SS.VV. affinché possano notare l’amarezza e le serie difficoltà che nutrono tutti gli Italiani qui residenti, sia pensionati che giovani lavoratori e/o in cerca di un futuro prossimo.

Come ben sapete un italiano che si trova all’estero deve pur sempre appoggiarsi all’Ambasciata o Consolatodel luogo per ogni tipo di pratica burocratica o documenti personali, avendo effettuato l’iscrizione Aire come previsto.

Dal citato luogo tutto [continua …]

E' una donna la più votata in Spagna

Con immensa gioia ed orgoglio ho letto i risultati delle votazioni per il Comites Spagna di qualche giorno fa. (A Madrid, l’unica lista ammessa alla competizione elettorale era quella di “Italiani democratici”, le altre due non avevano potuto contare sulle 200 sottoscrizioni di sostegno, previste dalla legge. La candidata che ha ricevuto più preferenze (352) è stata Liliana Mariottini, classe 1940, nel Comites già dal 1985. Il capolista, Pietro Mariani, 57 anni, è risultato al terzo posto, quanto a preferenze (261), dopo Giuseppe Stabile (282) che risiede a Tenerife e ha 36 anni. Ebbene sì, la dottoressa Liliana Mariottini [continua …]

Il nuovo Codice Penale

Sono state approvate il mese passato le modificazioni al codice penale, che entrerà in vigore il prossimo primo di luglio e sostituirà il testo che fu approvato nel 1995 e fu oggetto di continue riforme.

E’ stato soppresso il libro dedicato a illeciti di minor gravità come “Faltas”, che verranno per lo più sanzionati come illeciti amministrativi, ed effettivamente anche finora, per questo tipo di illeciti, non era prevista alcuna pena detentiva, salvo il caso in cui ci si sottraesse alla condanna, che consisteva in una multa o lavori a beneficio della comunità. Per quanto riguarda furti e [continua …]

Webcam

Playa_del_Ingles
Las Canteras