Un grande italiano: Federico Fellini

A grande richiesta riproponiamo un grande italiano: Federico Fellinifederico-fellini

Federico Fellini (Rimini 20 gennaio 1920- Roma 31 ottobre 1993)

Regista italiano, vincitore di 4 premi Oscar, è considerato uno dei maggiori registi della storia del cinema.

Ancora diciottenne collabora con la “Domenica del Corriere” come disegnatore di vignette.

E’ fra i protagonisti del neorealismo, sceneggia i capolavori “Roma città aperta” e “Paisà” con Rossellini, scrive con Germi “In nome della legge” e altri ancora; collabora con Lattuada esordendo alla regia nel 1951 con “Luci del varietà”.

Troppi i film di successo, vogliamo ricordare “Lo sceicco bianco”,  “I vitelloni”, “La strada” con cui conquista il suo primo Oscar e la consacrazione internazionale. “Le notti di Cabiria”, anche questo con la moglie Giulietta Masina come protagonista gli vale nel 1957 il secondo Oscar.


Poi vince la Palma d’oro a Cannes nel 1959 con “La dolce vita” e, nel 1963 vince l’Oscar per il miglior film straniero con “Otto e mezzo”, forse il suo capolavoro.

Poi con “Amarcord” arriva nel 1973 il quarto Oscar. Vent’anni dopo, qualche mese prima di morire, Fellini riceve il suo quinto Oscar, alla carriera.

https://it.wikipedia.org/wiki/Federico_Fellini