Yoga dolce per la mattina

schermata-2016-09-28-alle-12-18-25Iniziare la giornata con lo yoga eseguito alla mattina presto, è il modo migliore per fare un pieno di energia e di pensieri positivi.

Alla mattina, appena svegli, i muscoli sono ancora intorpiditi dalle ore di sonno e di immobilità e il nostro corpo e la nostra mente hanno bisogno di essere riavviati.

Sara Bigatti de La Scimmia Yoga ci illustra nel prossimo video come risvegliare tutta la nostra muscolatura con dolcezza, praticando una corretta respirazione, ascoltando nel silenzio tutti i benefici che le asana ci stanno apportando, per poi riaprire gli occhi e partire ad affrontare con più leggerezza e consapevolezza la giornata che ci aspetta.

Inizialmente puntare la sveglia un po’ prima del previsto per praticare yoga può essere tremendamente difficile ma con un po’ di forza di volontà, quello che da subito ci apparirà come una grande sacrificio, potrebbe diventare un appuntamento irrinunciabile come quello del caffè.

I risultati saranno evidenti lungo il corso della giornata, quando vi renderete conto di essere meno irritabili, più flessibili, meno stanchi ma soprattutto più di buon umore.

Del resto, come disse Iyengar (un famoso yogi indiano noto in tutto il mondo), “la pratica dello yoga aiuta il corpo pigro a diventare attivo e vibrante”!


Senza contare che quel piccolo sacrificio vi regalerà una maggiore forza di volontà.

Poiché il corpo si è appena svegliato, occorre praticare con dolcezza, senza esagerare e soprattutto adottando una respirazione lenta, lunga e profonda.

Molti yogi fanno seguire alle asana del risveglio del corpo una breve ma intensa meditazione per aumentare gli effetti benefici.

Provare per credere: le vostre giornate saranno diverse.

Quindi, avete già messo la sveglia indietro?