Arona, il primo comune certificato come Destino Turístíco Sostenible Biosphere

schermata-2016-10-11-alle-18-40-26Arona, il primo comune certificato come Destino Turístíco Sostenible Biosphere

Prestigioso riconoscimento, quello ottenuto dal comune di Arona dall’Istituto di Turismo Responsabile, che certifica la città tinerfeña come Destino Turístíco Sostenible Biosphere.

L’ITR (Instituto de Turismo Responsable) è un’organizzazione che opera unitamente ad Unesco e all’Organizzazione Mondiale del Turismo con l’obiettivo di individuare quelle destinazioni turistiche nel mondo che per qualità, sostenibilità ambientale e responsabilità sociale si distinguono tra tutte le altre.

Arona vede così non solo riconosciuto a livello mondiale l’impegno profuso nel settore turistico e in quello ambientale, ma entra di diritto a far parte di quelle destinazioni che adotteranno la prima Carta Mondiale del Turismo Inclusivo Accessibile, documento che verrà presentato durante la prossima conferenza internazionale dell’Organizzazione Mondiale del Turismo che si terrà proprio nella città nell’aprile del 2017, in occasione dell’Anno Internazionale del Turismo.

Soddisfatto il sindaco di Arona José Julián Mena che, durante la recente conferenza stampa in cui annunciava l’ottenimento della certificazione, non ha mancato di sottolineare, insieme all’Assessore al Turismo e al Presidente dell’Istituto di Turismo Responsabile, le prospettive di crescita future della città e di Tenerife, la prima isola delle Canarie ufficialmente riconosciuta per l’impegno alle linee di sostenibilità globale.

Tra i principali punti di forza individuati dall’Istituto, è stato evidenziato lo sforzo brillante del comune di Arona per diventare un leader mondiale in materia di accessibilità, un cammino iniziato nel 2009 con l’ottenimento della menzione europea Access City Award e del Premio Reina Sofia de Accessibilidad e proseguito nel 2015 con grande determinazione e precisione di intenti.


Arona si è distinta altresì per pianificazione turistica strategica volta allo sviluppo socio culturale ed economico della città, attraverso azioni e progetti realizzati nel rispetto della sostenibilità, come l’acquisizione di apparecchiature a maggior efficienza energetica, l’adozione di una mobilità pulita, una consapevole gestione dei rifiuti e la diffusione di campagne di sensibilizzazione per i cittadini.

Una pagella a pieni voti che però non ferma la tabella di marcia di Arona che intende attuare per il futuro una serie di misure che non solo consolideranno il prestigioso riconoscimento ma permetteranno alla città di proseguire nel cammino virtuoso che ha intrapreso.

La consapevolezza sostenibile e ambientale sta cambiando la tendenza dei turisti che, al momento di scegliere la loro destinazione per le vacanze, apprezzano sempre più le mete che eccellono in attenzione ambientale,

E Arona ha dimostrato ampiamente di essere tra quelle.