Bentornata lucertola gigante di La Gomera!

Gallotia_bravoanaBentornata lucertola gigante di La Gomera!

di Franco Leonardi

La lucertola gigante di La Gomera (Gallotia bravoana) si riaffaccia con determinazione nell’habitat dell’arcipelago.

Creduta estinta fino al 1999, quando se ne scoprirono 10 esemplari sulle scogliere di La Merica (Valle Gran Rey), la lucertola gigante venne inserita in un attento e meticoloso programma di recupero e salvaguardia che coinvolse non solo la specie endemica di La Gomera ma anche quelle di Tenerife (Gallotia intermedia), di Gran Canaria (Gallotia stehlini), di La Palma (Gallotia auaritae) e di El Hierro ( Gallotia simonyi machadoi ).

Minacciata gravemente dall’uomo e da animali predatori nonché dalla drastica riduzione della vegetazione di cui si nutre, la lucertola gigante con un’accurata campagna di salvaguardia è divenuta in seguito uno dei simboli di La Gomera.

In particolare il Cabildo di La Gomera ha profuso un impegno durato 17 anni che ha portato alla riproduzione di 300 nuovi esemplari in cattività e di 500 che vivono allo stato selvatico.


Il severo protocollo è stato finanziato dall’amministrazione comunale stessa e da fondi esterni, tra i quali quelli europei che si sono dimostrati fondamentali nella fase della reintroduzione della lucertola gigante nel suo habitat naturale, operazione avvenuta con successo nel 2010.

E in questi giorni il Cabildo Insular ha annunciato con orgoglio che la lucertola gigante di La Gomera sarà l’unico animale canario candidato a vincere la quarta edizione del concorso “Animal-Planta del año 2017”.

L’evento, nato con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sui pericoli di un’interazione irresponsabile da parte dell’uomo con l’habitat naturale della lucertola gigante, riguarda anche la flora, rappresentata per il 2017 dal prodigioso albergo del drago di Gran Canaria e dalla felce endemica.

Così non rimane che augurare un bentornato a uno degli animali più antichi e rappresentativi dell’intero arcipelago canario che ha suscitato l’interesse di molti studiosi nel corso degli anni.