Il Golf delle Donne

Rafforzare il grip

Le donne dovrebbero cercare di avere un grip molto solido.
Per rafforzare il grip però si deve badare a non cadere nell’errore di ruotare eccessivamente la mano sinistra verso la destra mettendo in vista, di conseguenza, tutte le nocche.
Guardando verso il basso, se ne devono vedere solo due.
Il bastone deve essere impugnato appoggiando l’estremità del grip sul cuscinetto muscolare del palmo della sinistra e con lo shaft posto lungo la giuntura del dito indice.
Una volta impugnato il grip con la sinistra, vi si sovrappone la destra avendo cura che il bastone poggi sotto il palmo lungo la linea delle giunture delle dita.

golf01

Sinistra: questo tipo di grip non basta per
una presa debole.
golf02Destra: questo grip è più consistente e più adatto
a una presa debole ma è eccessivamente solido
per chi invece ne abbia una forte.
Le nocche visibili devono essere solamente due.

 

La posizione a Y rovesciata


Un frequente errore commesso dalle donne consiste nel tenere le mani all’address in posizione troppa arretata rispetto alla palla.
E’ consigliabile assumere la posizione a Y rovesciata che consente di tenere le mani più in avanti all’address e, di conseguenza, anche all’impatto.
Se al momento dell’impatto le mani si trovano dietro alla palla, la testa del bastone non acquisterà la velocità necessaria.                             

golf03

Sinistra: mani troppo arretrate.
golf04Destra:   posizione a Y rovesciata:le mani
sono davanti alla palla all’address.

 

 

L’overswing

Un problema particolarmente frequente fra le donne è costituito dall’overswing che ha come causa, fra le altre, la mancanza di controllo del bastone all’apice dello swing dovuta, in parte, ad un’azione troppo pigra del corpo, vale a dire: la giocatrice tende a sollevare le spalle invece di ruotarle e tiene il grip con forza eccessiva.
Le donne lamentano spesso delle difficoltà nel controllo del bastone all’apice dello swing, probabilmente a causa delle dita e dei polsi troppo rigidi e, talvolta, di un bastone troppo pesante.
L’ampiezza del backswing dipende in parte dal fisico e dalla sua elasticità e infatti, se il ginocchio destro non si tende, al piede sinistro viene impedito di poggiare sulla sua punta ed il grip permane rigido, con il risultato che la giocatrice tende a cadere in avanti rispetto al piano orizzontale dello swing.
Una cura drastica contro l’overswing consiste nell’ammorbidire il grip all’address, cercando però di mantenere la medesima pressione sull’impugnatura, per tutto il corso dello swing.
Se si riesce ad arrivare all’apice avendo il pollice destro aderente a quello sinistro, è praticamente impossibile che il bastone sfugga al controllo.

         golf05  A lato e destra: se il grip all’address è troppo forte, è impossibili
                                                              mantenere costante la pressione durante tutto lo swing; all’apice della
                                                              salita si tende ad allentare il grip per tornare a serrarlo nella discesa.                               

golf06

 

 

 

 

 

 

 

 

golf07Controllate costantemente l’allineamento
 e l’assetto durante la pratica

 

golf08Un corretto allineamento (destra) si ottiene 

prendendo come riferimento un punto in linea col bersaglio

 posto di fronte alla palla.

 

 

 

L’assetto 

Uno dei sistemi migliori per controllare l’assetto e l’allineamento consiste nel poggiare due bastoni a terra: il primo in linea con il bersaglio, ed il secondo parallelo alla linea dei piedi, che devono essere divaricati per quanto ampie siano le spalle, avendo l’accortezza di tenere il sinistro puntato di un quarto di giro verso sinistra e mantenendo il destro parallelo alla linea del bersaglio.
Quando vi trovate in campo, provate ad andare sulla palla arrestandovi dietro di essa e prendendo come riferimento una foglia o un determinato ciuffo d’erba che si trovi in linea con la palla ed il bersaglio.
Questo accorgimento facilita il controllo dell’allineamento quando si prende posizione sulla palla.
Se durante il gioco tendete ad andare a sinistra o a destra, a fare slice oppure hook, è bene anzitutto controllare il grip e quindi l’allineamento.
Assicuratevi quindi che i fianchi e le spalle siano sempre perfettamente paralleli alla linea del bersaglio.
Come ultimo consiglio, provate a mettere il bastone in posizione con una sola mano, addressatevi e quindi impugnate con l’altra mano; questa manovra impedisce al bastone di finire fuori-linea al momento dell’assetto sulla palla.
Determinate sempre il bersaglio prima di prendere posizione sulla palla, dal momento che è impossibile assumere un assetto corretto, se prima non si dispone di un bersaglio verso il quale allinearsi.
Se non dovete mirare alla bandiera, prendete sempre come riferimento un determinato punto in fairway verso il quale indirizzare la palla.

golf09La posizione sulla palla 

Molto è già stato detto e scritto a proposito della posizione della palla che, in realtà, dipende dal punto in cui la testa del bastone, nell’arco dello swing, si trova direttamente in linea con il bersaglio e questo specifico punto può essere stabilito solamente durante la pratica.
Alcuni giocatori, come per esempio Jack Nicklaus, sono del parere che la palla debba essere giocata sul tallone sinistro indipendentemente dal bastone che si sta usando.
Alcuni giocatori, per contro, preferiscono giocarla all’interno del tallone sinistro progressivamente arretrandola, a secondo del bastone.
Una posizione scorretta della palla è comunque una delle cause che portano ad un insufficiente bilanciamento del corpo.
Eseguite uno swing di pratica e controllate se la testa del bastone tocca terra prima o dopo la zolla e regolate di conseguenza la posizione della palla.

La corretta posizione della palla si  determina in campo pratica.